Avis Fabriano Avis Fabriano
LA CICLOTURISTICA DEL DONATORE (3ª Edizione

LA CICLOTURISTICA DEL DONATORE (3ª Edizione)

 

Una bella domenica di sole ha fatto da perfetto scenario alla terza edizione de “La Cicloturistica del Donatore”, escursione non competitiva in mountain bike tra le colline del fabrianese, organizzata dal Gruppo Ciclistico “Pedale Stracco Fabriano” in collaborazione con “AVIS Fabriano” e con il patrocinio del Comune di Fabriano.

Più di 200 iscritti hanno potuto godere di percorsi nuovi e tirati a lucido dai ragazzi del “Pedale Stracco” che nelle settimane passate si sono prodigati per garantire ai biker un’esperienza in sicurezza tra affascinanti single track, ardue salite, discese mozzafiato e panorami stupendi.

Commenti entusiasti dai ciclisti accorsi anche dalla costa e dalla vicina Umbria.

Molto apprezzati i tracciati e grandi complimenti per l’organizzazione e per il ricco pasta party nella speciale “sala da pranzo” del Loggiato di San Francesco.

Massiccia la presenza di volontari lungo i percorsi a garantire assistenza e sicurezza oltre, naturalmente, ad attendere i ciclisti nei due ricchi ristori predisposti.

Il Gruppo Ciclistico “Pedale Stracco Fabriano” ringrazia, innanzitutto, i partecipanti che hanno colorato i sentieri perché sono il motivo che spinge ad organizzare questi eventi, ma  coglie l’occasione per dire grazie al Comune di Fabriano per il patrocinio, all’AVIS per la preziosa partnership, alla Polizia Municipale per l’assistenza prestata, alla Croce Azzurra per la costante presenza lungo il percorso, allo staff dello Chalet dei Giardini Margherita per la disponibilità mostrata, ai vari sponsor per l’aiuto indispensabile e, soprattutto, a tutti i volontari che hanno aiutato, Stracchi e non, i fotografi lungo il percorso, il personale alle iscrizioni ed a chiunque abbia partecipato in qualsiasi modo alla riuscita di questa bellissima giornata di sport.

Le prossime tappe dell’ “MTB Tour Appennino Umbro-Marchigiano” vedranno le ruote “grasse” girare in quel di Trevi e Castiglione del Lago a conclusione di una serie di cinque raduni all’insegna dello sport e della valorizzazione del territorio appenninico.

Archiviata questa edizione si pensa già alla prossima ma nel frattempo tutti i biker che volessero tornare a percorrere i tracciati o a scoprirne di nuovi, possono contattare in qualsiasi momento il gruppo che sarà pronto a consigliarli od accompagnarli sulle belle montagne locali.

 

|  x chiudi  |