Avis Fabriano Avis Fabriano
Salviamo il punto nascite

COMUNICATO STAMPA

Incontro aperto giovedì 14 gennaio – Sala Avis


Continua la propria protesta il Coordinamento cittadino per il punto nascita.
Dopo la partecipazione al sit-in in Ancona durante l’incontro della Commissione Sanità della Regione Marche proseguono le iniziative per urlare a gran voce NO contro la chiusura del punto nascita dell’Ospedale “E. Profili” di Fabriano.
Il coordinamento ha deciso, vista la sordità con cui i politici della Regione, in primis il presidente Luca Ceriscioli, stanno continuando il loro insensato percorso verso la distruzione della sanità regionale, di unire la propria battaglia a quella dell’entroterra della regione, dove moltissimi comuni si stanno sollevando contro il piano di riforma fortemente voluto dall’amministrazione regionale.
Per decidere quali saranno le prossime iniziative di protesta il Coordinamento indice un incontro che si svolgerà giovedì 14 gennaio alle ore 18 presso la Sala Avis.
L’incontro è aperto a TUTTI, consapevoli che la voce di ognuno è indispensabile per andare avanti sulla strada di una protesta che diventa sempre più forte e che sta raccogliendo sempre più consensi.
Difensiamo insieme il punto nascita di Fabriano, servizio che non deve morire ma, al contrario, crescere sempre di più per garantire il diritto alla salute dell’intero territorio montano.

Coordinamento cittadino punto nascita

 

|  x chiudi  |